IDENTITÀ

Una mostra d'arte con carattere di festival

presentato da  mq18 LUOGO D'ARTE | KULTURRAUM eV e

a cura di Massimo Fiorito e Narcisa Fluturel  

comunicato stampa

Tre giorni di divertimento artistico gratuito in un festival internazionale a Monaco

 

mq18 KUNSTPLATZ|KULTURRAUM eV presentato  in collaborazione con la rete di innovazione MUCBOOK  

 

IDENTITIES – un progetto espositivo concepito come un dialogo con artisti provenienti da Romania, Italia e Germania

 

FUGA – Bayerstr. 25 – 80335 Monaco di Baviera / piano terra

Durata del festival: dal 25 al 27 settembre 2020

 

Giovedì tournée stampa  24 settembre alle 16:30

 

Inaugurazione venerdì 25 settembre alle 16 con visita guidata e spettacoli

 

mq18 KUNSTPLATZ e la rete dell'innovazione MUCBOOK offrono tre giorni di divertimento culturale gratuito per tutti i residenti di Monaco e gli ospiti della città da venerdì 25 settembre a domenica 27 settembre, nella sede della cultura pop-up BREAKOUT (Bayerstr. 25, piano terra) .

 

I giornalisti sono cordialmente invitati a parteciparvi in anticipo  Press Tour  giovedì 24 settembre alle 16:30  con i curatori Massimo Fiorito e Narcisa Fluturel di mq18 KUNSTPLATZ

Registrazione a: presse@mq18kunstplatz.org

 

14 artisti contemporanei provenienti da Romania, Italia e Germania presentano insieme al festival la loro creatività artistica. mq18 KUNSTPLATZ mette così per la prima volta in pratica il suo concetto innovativo su questa scala.

 

Il concetto di igiene per la protezione contro Corona prevede solo un numero limitato di visitatori, quindi si consiglia la registrazione online ( www.mq18kunstplatz.org o anmeldungidentities2020@mq18kunstplatz.org ).

 

Il festival avrebbe dovuto svolgersi alla fine di marzo, ma ha dovuto essere posticipato a causa della pandemia di corona e delle relative restrizioni nella vita pubblica. mq18 KUNSTPLATZ è ancora più felice che la mostra d'arte possa ora aver luogo. Il festival si aprirà venerdì 25 settembre alle 16 con una visita guidata alla mostra. La storica dell'arte Urte Ehlers terrà il discorso di apertura alle 18:00. Lo spettacolo "Meno so meglio è" inizia alle 19:00 con l'artista rumena di Stoccarda Oana Paula Vainer, seguito da uno spettacolo musicale con gli artisti italiani Sebastiano Tramontana ed Enrico Sartori.  

 

Le opere esposte ruotano tutte attorno al tema dell'identità. Infine, la questione della propria scoperta di sé si pone con crescente urgenza in vista della pluralità dei possibili progetti di vita. Per poter formare un'identità basata su se stessi, è necessario confrontarsi con l'estraneo - dentro di sé e fuori di sé. Attraverso una varietà di mezzi di espressione artistica, il festival vuole aumentare la consapevolezza dell'interazione di storie e identità e così ad un confronto con stimolare l'argomento. Lo spettro delle opere comprende generi artistici come pittura, video arte, performance, scultura, fotografia, disegno, arte concettuale e installazioni. C'è anche un ampio programma di supporto con musica dal vivo, proiezioni di film e workshop. Ciò dovrebbe consentire incontri interpersonali e stimolare il dialogo interculturale. Il modo migliore per ottenere le informazioni più aggiornate sul programma e la partecipazione, e quindi l'opportunità di contattare gli artisti, è tramite i canali social Facebook e Instagram, nonché il sito web.  

 

Il progetto IDENTITIES è patrocinato dall'Istituto Italiano di Cultura di Monaco ed è reso possibile dal supporto dell'Assessorato alla Cultura della Città di Monaco, del Munich Migrant Organizations Morning Network e di altri donatori. Le associazioni di Monaco partecipanti sono la Società tedesco-rumena per l'integrazione e la migrazione SGRIM eV e l'associazione degli artisti Raumwandler.

 

Artisti partecipanti dalla Romania:

Cosmin Haias di Timisoara

Lavori in corso/installazione della stanza

Rudolf Kocsis di Arad

sculture in legno

Oana Paula Vainer di Bucarest vive a Stoccarda

prestazione

Adina Pintilie di Bucarest

Touch me not / documentario (programma di supporto)

 

Artisti dall'Italia:

Serena Alma Ferrario di Crema vive ad Amburgo 

installazione in camera

Massimo Ciacon da Padova

Ego/sculture in ceramica

Beppe Mora di Treviso

Lavori in corso/tecnica mista

Piermaria Romani di Stienta (Rovigo)

Paese reale | Il vero progetto country/storytelling 

Sebi Tramontana di Rosolini (Sirakus) vive a Monaco di Baviera

tecnica mista

Maria Arena di Catania

Gesù è morto per i peccati degli altri / documentario (programma di supporto)

 

Artisti dalla Germania:

Daniela Kammerer di Augusta

ceramica

Patricia Lincke di Monaco

Fotografia, film HD, installazione

Friederike Güssefeld di Amburgo

Out of Place / documentario (programma di supporto)

Sandra Stolle di Monaco

Responsabile laboratori di pittura per bambini e genitori

 

mq18 KUNSTPLATZ|KULTURRAUM eV, fondata nel 2018 dalla coppia di artisti Narcisa Fluturel e Massimo Fiorito, è una piattaforma aperta e dinamica per l'arte contemporanea, con l'obiettivo di utilizzare l'arte come "linguaggio generalmente comprensibile" per lo scambio culturale e il dialogo tra i paesi. A tal fine, artisti innovativi provenienti dalla Germania e dall'estero verranno presentati in luoghi inaspettati a Monaco. Lo scambio e la conversazione tra arte e spettatore è stimolato solo da un ambiente insolito e si crea spazio per incontri creativi e transfrontalieri.  

 

Referente per la comunicazione: 

Massimo Fiorito – 1° Consiglio

Narcisa Fluturel – 2° Esecutivo

info@mq18kunstplatz.org