Oana Paula Vainer 
Meno così meglio
  

prestazione

Oana Paula Vainer m.mp4.00_00_51_13
Oana Paula Vainer m.mp4.00_00_51_13

press to zoom
Oana Paula Vainer m.mp4.00_00_17_02
Oana Paula Vainer m.mp4.00_00_17_02

press to zoom
Oana Paula Vainer m.mp4.00_02_06_16
Oana Paula Vainer m.mp4.00_02_06_16

press to zoom
1/7
Oana Paula Vainer.jpg

Meno così meglio   

di Oana Paula Vainer  

"Meno so meglio è" significa qualcosa come "Meno si sa, meglio è". Nel suo lavoro, l'artista usa questa frase come una trama seriale, spesso in inglese. Con la lingua scelta ti rivolgi a persone specifiche. Le lingue possono essere acquisite, ma allo stesso tempo rivelano territori e provenienze, e quindi anche passati specifici, ma anche possibili diversi scenari per il futuro. La natura delle informazioni e come e quando vengono trasmesse possono innescare ondate di trasformazione. Il nuoto non è una delle attività naturali che un essere umano può fare senza impararlo consapevolmente.

 

Il nuoto non è qualcosa che fa parte della nostra storia in modo naturale. Per attraversare il mare sono state costruite barche e varie altre navi portacontainer. E questo perché non c'era altro modo o perché non volevi nuotare. Chi nuota è sempre stato un eroe. I romani, ad esempio, avevano molta paura del mare. Nell'antica Roma, il nuoto era veramente appreso solo per scopi militari e in piena armatura. Ulisse nuotava solo quando doveva e la sua vita era in pericolo. Altrimenti, la nave era il suo mezzo preferito.

Solo alcuni animali e poche altre creature, a cui l'uomo non appartiene, sono naturalmente in grado di nuotare.

Come sport, il nuoto è diventato parte integrante della nostra cultura del movimento.

 

L'artista si rivolge al nuoto nel video, in un'installazione e in una performance. A questo scopo, il suo corpo è principalmente romanzato.

 

curriculum vitae  

Oana Paula Vainer  

FORMAZIONE SCOLASTICA  

2000 - 2004 si laurea con diploma presso l'Università Nazionale di Belle Arti, Bucarest  

2004 - 2005 visiting student presso l'Accademia Statale di Belle Arti e Design di Stoccarda  

2005 - 2012 studi presso l'Accademia Statale di Arte e Design di Stoccarda  

2009 Nuovi media, Accademia delle arti estone, Tallinn/Musica elettronica, Accademia estone di musica e teatro, Tallinn  

Nel 2012 si diploma all'Accademia Statale di Belle Arti di Stoccarda, classe Rainer Ganahl  

 

MOSTRE PERSONALI E PERFORMANCE  

2020 “Oana Paula Vainer”, CEEAC, Strasburgo  

May Lupa Carolina, Performance, Raumstation Residency, Wagons, Stoccarda  

2019 Performance "Nothing to Declaration", Strasburgo/Kehl,  

Performance "Il bacio, Aubette, Strasburgo"  

Performance "The Kiss, CEAAC, Strasburgo",  

Performance "The Kiss, HEAR, La Chaufferie, Strasburgo",  

2018 Performance "The Kiss, Kunstmuseum Stuttgart",  

Performance "The Kiss, Throne Hall, MNAR, Bucharest", Unfinised Festival,  

Performance "365 giorni di incassi suonati con l'armonica", Auditoriu, Unfinished Festival, MNAR, Bucarest  

"Ogni fiume ha la sua gente", Art Encounters, Timisoara, a cura di Diana Marincu  

Performance "The Kiss, Ifa Gallery, Stoccarda",  

Performance "The Kiss, Galleria GEDOK, Stoccarda",  

Performance "The Kiss, Württembergischer Kunstverein, Stoccarda",  

Performance "The Kiss, art building, Stoccarda",  

Performance "Il bacio, Galleria della città di Sindelfingen",  

Performance "The Kiss, Oberwelt, Stoccarda",  

Performance "The Kiss, galleria nell'edificio dell'officina, Stoccarda",  

Novembre 2017 Performance "The Kiss, AKKU, Artists Association Baden-Württemberg,  

Stoccarda",  

Settembre 2017 Performance "The Less I Know The Better", Württembergischer  

circolo artistico,  

Stoccarda Luglio 2017 Performance "Una casa grande come una nave", edificio dell'officina, Stoccarda  

Luglio 2017 Performance "Heraldry of the Self", Museo di Storia Naturale, Stoccarda  

Novembre 2016 "Meno so, meglio è", Cafe Faust, Stoccarda  

Ottobre 2016 Performance "And it got dark", Institut Francais, Stoccarda  

Aprile 2016 "The Order", performance, centro d'arte Karlkaserne, Ludwigsburg,  

Aprile 2016 “Sol lucet omnibus”, Centrul Artelor Vizuale, Bucarest;  

Agosto 2015 "Bruce Loves Michelle", PORTAL@SAWTOOTH, Sawtooth ARI Gallery, Launceston, Australia;  

Luglio 2015 "A White Spot II", Una Performance per 5 giorni, Germania - Romania - Germania;  

2014 "A STUDIO IS A STUDIO IS A STUDIO IS A STREAMING WINDOW IN THE FUTURE", http://ustre.am/1ii3F, Cité Internationale des Arts, Parigi;  

2012 "Non puoi salvarti salvando il mondo, è un errore", Ludwigsburg;  

2011 "Cuore pieno di vino", Atelier 35, Bucarest; "Che il gigante sia con te", titolo provvisorio, Stoccarda;  

2008 "Oana Paula Vainer", Karlkaserne, Ludwigsburg;  

 

MOSTRE DI GRUPPO  

2020 Rinviato "Amore e affetto", Karlsruhe  

Settembre "Plug-In", Rappresentanza di Stato a Berlino  

Settembre "Identities, mq18 Kunstplatz, Monaco di Baviera",  

2019 "Serata di spettacolo", 20 anni di vagoni, Stoccarda  

“Lay me down attraverso le linee”, Kunsthalle Bega, Timisoara  

"MODELLI DI POTENZA", Oberwelt, Stoccarda  

"THE FOUNTAIN MÉMOIRE", spazio di progetto del Deutscher Künstlerbund, Berlino  

Gennaio 2019 "Explosion Drawing", Theater Rampe, Stoccarda  

Novembre 2018 "Lavori sul campo", Gedok, Stoccarda  

Settembre 2018 “Unknowing Knows Knowing Unknowns”, UNFINISHED, Museo Nazionale  

d'Arte, Bucarest, Romania  

Novembre 2017 "The Fountain Memoire", AKKU, Artists Association Baden-Württemberg,  

Stoccarda  

Luglio 2017 "Una nave grande come la casa", Galleria Werkstatthaus, Stoccarda  

Giugno 2017 "Araldica del Sé", Galleria Gedok, Stoccarda  

Febbraio 2017 “Fiera d'arte Karlsruhe”  

Novembre 2016 “Premio d'Arte della Fondazione per l'Arte, la Cultura e l'Educazione  

della Kreissparkasse Ludwigsburg 2016 - Tecnica di stampa xilografica", Ludwigsburg  

Ottobre 2016 "E si fece buio", Retour de Paris, INSTITUT FRANÇAIS STUTTGART  

Agosto 2016 "Meno so meglio è", Cabaret Voltaire, LA BIENNALE EUROPEA DI  

ARTE CONTEMPORANEA: 11.6.–18.9.2016 ZURIGO, SVIZZERA  

Aprile 2016 "Ways/Wege", Karlkaserne, Ludwigsburg  

Gennaio 2016 "Flirt", Nella stanza sul retro, Karlsruhe, Germania  

Dicembre 2015 "Tutto nel mondo esiste per finire in un libro", Ameisenberg,  

Stoccarda  

Luglio - Agosto 2015 "Double Boucle", Institut francais, Stoccarda  

Maggio 2015 "Atelier Ameisenberg #1", Stoccarda  

"La fonte di energia", Progetto Hallschlag, Stoccarda  

Gennaio 2015 "Connexion en cours", Goethe-Institut Paris  

"Illuminazione", Università Reinhold Würth, Künzelsau  

Ottobre 2014 "Q2051", Cité Internationale des Arts, Parigi  

Sett. "2041. Ciclo infinito”, Württembergische Kunstverein, Stoccarda  

Luglio 2014 "RIFLESSIONE SIMMETRICA", Cité Internationale des Arts, Parigi  

Agosto 2014 "Come baciare un bacio", performance, Constantin Brancusi Atelier, Centre George Pompidou, Parigi  

Marzo 2014 "A white spot", performance, Innsbruck, Austria  

2013 "Diventa ricco o muori provando", Bucarest e Stoccarda  

"Duzilor - Gelsi", Bucarest, Stoccarda  

Maggio 2013 "IL FUOCO INDIMENTICABILE", Bucarest, Stoccarda  

Novembre 2012 "Attraverso i tuoi occhi posso vedere", Graben, ABK, Stoccarda  

Febbraio 2012 "Non puoi salvarti salvando il mondo, è un errore", Ludwigsburg  

Marzo 2012 “March Cabinet”, Ludwigsburg  

Dicembre 2012 "ORA! ORA!" Associazione artistica di Reutlingen  

2011 "Velcro. Passage Project”, Stoccarda  

"Una storia vera", sala di intervento, Stoccarda  

"Open Sesame!", Performance, Centre George Pompidou, Metz  

2010 "Visioni urbane", Stoccarda  

2009 "Progetto Bar Dimenticato", Berlino  

2008 "Racconti interrotti", Shanghai  

"Questo e quello per tutti", Backnang  

"Suon dentro, come e oltre l'arte", Tallinn, Estonia  

"Tagliaerbe", Galleria Lisi Hämmerle, Bregenz  

"Intervento nel quotidiano", Budapest  

"FEX", Media Art Night, Stoccarda  

"Casa è il posto che hai lasciato", Tensta Konsthall, Stoccolma  

"Foto di prova", Stoccarda  

"Il ghiaccio che ti dà fuoco", proiezione video, AnaDoma-FilmVideoFest, Braunschweig  

2007 "Fiore precoce", Stoccarda  

"Dopo turno", Stoccarda  

Galleria istituzionale per senzatetto, frutta e fiori, New York  

 

BORSE DI STUDIO E PREMI  

2020 RESIDENZA INTERDIPENDENTE, Livello Cinque, Bruxelles  

Residenza Stazione Spaziale 2020, Stoccarda  

2019 in : vzbl, Artista in residenza Timisoara 2021, Timisoara  

2019 CEAAC, Strasburgo  

2018 Incontri d'arte, Artist in Residency, Timisoara  

Finanziamento del progetto, Kulturamt, Stoccarda  

2015 Finanziamento della pubblicazione "Tutto nel mondo esiste per finire in un libro",  

finanziato dal Ministero delle Scienze, della Ricerca e delle Arti, Baden-Württemberg  

2015 Programma di supporto dello studio da Kulturamt, Stoccarda, Germania  

2014 Cité Internationale des Arts, Parigi  

Premio DAAD 2012, Accademia Statale di Arte e Design di Stoccarda  

Premio 2010 Progetto Klett Passage, Stoccarda  

2009 Premio e realizzazione dell'opera (I tuoi esercizi di respirazione mi danno il singhiozzo) nello spazio pubblico, Rechberghausen  

Borsa di studio Erasmus 2009, Accademia delle arti estone, Tallinn  

2008 Concorso di idee, Pro Arte, Ulm  

Premio dell'Accademia 2007, Accademia statale di arte e design di Stoccarda  

 

BIBLIOGRAFIA:  

"The Fountain Mémoire, The Readymade Impulse and its Narratives", compilato e curato da Rolf Bier, ISBN 978-3-88960-192-6  

Amanti perfetti, Pubblicato da Verlag für Handbuch, 2019, ISBN 9 783946 854104  

Tutto nel mondo esiste per finire in un libro, Pubblicato da TCL, finanziato dal Ministero delle Scienze, della Ricerca e delle Arti, Baden Württemberg, 2015, no ISBN  

Retour de Paris, Oana Paula Vainer, Institut francais, Stoccarda, 2015, no ISBN  

Nessun posto dove nascondersi: produzione di controllo del luogo, Accademia statale di belle arti, Stoccarda, 2014, ISBN 978-3-942144-22-3  

Il sogno del re, Kunstverein Neuhausen, 2014, no ISBN  

Gabinetto di marzo, classe Rainer Ganahl, Accademia statale di belle arti, Stoccarda, 2012, ISBNn978-3-942144-20-9  

Now Now, Art Association Reutlingen, Accademia statale di arte e design di Stoccarda, Reutlingen, 2011, ISBN 978-3-942144-14-8  

 

 

www.oanavainer.de

Instagram: t.christophland  

mail@oanavainer.de