copertina Facebook_dati.jpg

tutto continua a ripetersi, ma in continua evoluzione

I pianisti Serena Chillemi e Tommaso Farinetti presentano un programma poliedrico con musica minimale, frutto di un'intensa ricerca di brani raramente eseguiti dal repertorio per due pianoforti.

 

 

All'inizio degli anni '60 in Nord America emerse la musica minimale, che si basa sulla riduzione del materiale sonoro e sulla ripetizione di brevi motivi ritmici con piccoli cambiamenti. Attraverso le loro ipnotiche ripetizioni, le opere per pianoforte selezionate tentano di aumentare l'immaginazione dell'ascoltatore, di influenzare la percezione del tempo e di infrangerne le regole.

 

Un concerto speciale come esperienza sensuale.

 

In programma opere per pianoforte di: Philip Glass, John Adams e David Lang.

 

 

Biglietti:  

 

https://www.muenchenticket.de/.../pdnsmtwy1dbh/MINIMAL-DUO

MINIMALDUO_neu2-1.jpg