FIORITO&FLUTUREL

RITRATTI DI FAMIGLIA

L'opulenza della luce, l'intensità dei colori, la rigorosa chiarezza prospettica e compositiva fanno del progetto un inconfondibile quadro fotografico in cui ci si sente subito a casa. Eppure le opere trasmettono un misterioso potere emotivo e carisma. Coinvolgono lo spettatore in un dialogo, lo invitano a un viaggio di scoperta nel regno del privato, anche dell'intimo, senza rivelare nulla. 

L'insolita profondità di messa a fuoco delle opere, che lavorano con la drammaturgia leggera della pittura classica, offre una visione chiara della dimensione dietro le persone e le cose. I dettagli elaborati con amore raccontano piccole storie su più livelli.

 

Le composizioni di grande formato mostrano le persone nelle loro case, cioè nel loro ambiente autentico.

Si tratta quindi di un'autenticità meticolosamente messa in scena, perché le riprese sono collage e disposte nell'elaborazione digitale delle immagini per formare palchi sfaccettati. Narcisa Fluturel e il suo partner Massimo Fiorito riescono così a creare dipinti di famiglia sensualmente ed emotivamente toccanti con un fascino e una magia originali.

 

 

"Fiorito & Fluturel catturano le persone e le loro personalità nella loro intimità e, attraverso la loro composizione e attenzione ai dettagli, riescono a penetrare profondamente nella vita della rispettiva persona. Anche noi, io e mia moglie, facciamo parte di questa composizione con la nostra foto e l'incontro con Narcisa e Massimo è stato un periodo importante che è stato catturato per noi. Più ti occupi delle composizioni, più impari a conoscere le personalità nelle immagini".

Hartmut Senkel, titolare dell'agenzia

 

 

“Nei dipinti di Fiorito & Fluturel il tempo e lo spazio sono compressi con grande densità. Lo spettatore è incoraggiato a decifrare la storia che circonda la persona ritratta e a immaginare le connessioni per risolvere l'enigma, per così dire".

Karin Lüders, Direttore Creativo

 

 

“Le registrazioni sono vicine al teatro, al palcoscenico e alla messa in scena. Questa impressione è creata anche dall'estrema profondità di messa a fuoco, che raffigura accuratamente ogni struttura e composizione del materiale".

Mike Baran, regista teatrale, autore e

1. Presidente di Don't Tell Mama e. V. Associazione per la promozione dell'art

 

Se sei interessato a un ritratto di famiglia,

poi  Contattaci.

contattaci e organizzane uno  appuntamento non vincolante